Halloween

Halloween 2022: 3 libri da paura!

HALLOWEEN 2022 – Ci siamo, finalmente la notte più paurosa dell’anno è arrivata! E mentre i più “festaioli” pensano a quale costume indossare e a quale festa mostruosa partecipare, c’è chi preferisce organizzare una bella maratona di film horror. Ma per gli amanti della letteratura, perché non trascorrere la nottata con le luci accese, una tisana e una bella dose di libri da paura? Ecco i tre scelti per voi!

IT di Stephen King per un Halloween mostruoso!

Ebbene sì, per chi ama follemente il terrore, trascorrere Halloween 2022 assieme al pagliaccio più diabolico della storia è l’ideale.
IT di Stephen King ha terrorizzato diverse generazioni, motivo per cui vi farà passare dei momenti di suspense e paura e vi terrà incollati alle pagine.
Ecco qui la trama: A Derry, una piccola cittadina del Maine, l’autunno si è annunciato con una pioggia torrenziale. Per un bambino come George Denbrough, ben coperto dal suo impermeabile giallo, il più grande divertimento è seguire la barchetta di carta che gli ha costruito il fratello maggiore Bill. Ma la pioggia è fitta e George rischia di perdere il suo giocattolo, che infatti si infila in un canale di scolo lungo il marciapiede. Cercare di recuperarlo è l’ultimo gesto del bambino: una creatura spaventosa travestita da clown gli strappa un braccio, uccidendolo. A combattere It, il mostro misterioso che prende la forma delle nostre peggiori paure, rimangono Bill e il gruppo di amici con i quali ha fondato il Club dei Perdenti.

Intervista col vampiro di Anne Rice per gli amanti dei mostri più “tradizionali”

Per chi invece associa Halloween a mostri come vampiri, allora la lettura perfetta è sicuramente Intervista col vampiro di Anne Rice!

La trama: Una stanza buia. Un registratore acceso. Un giornalista. E un vampiro. Da quasi due secoli, ormai, Louis de Pointe du Lac non è più un uomo: è una creatura della notte, e ha tutta la notte a disposizione per convincere Daniel, il giornalista, che la storia che gli sta raccontando è vera. Così come è vero il suo volto, tanto pallido ed esangue da sembrare trasparente, di una bellezza soprannaturale e per sempre cristallizzata. Louis racconta di come abbia ricevuto il dono (o forse la maledizione?) della vita eterna proprio quando non desiderava altro che la morte. 

Il classico Frankenstein di Mary Shelley

E come non menzionare uno dei classici più amati e apprezzati della letteratura? Se volete passare una nottata sconvolgente, allora Frankenstein di Mary Shelly è il libro che fa per voi!

Trama: Grazie all’idea dell’epoca di poter ridare la vita ai cadaveri, la giovane Mary Shelley crea la storia dello scienziato Victor Frankenstein, che riesce ad animare una mostruosa creatura, pagando il risultato scientifico con la perdita di tutti gli affetti. Una storia angosciante, una favola potente e terribile che fin dal suo primo apparire, nel 1818, si è imposta nella cultura occidentale con la sua forza di mito antico e contemporaneo.

Rispondi